Time Off nasce per un’esigenza di cambiamento ...

 

Dopo anni trascorsi a lavorare organizzando le proprie giornate

costretti a rincorrere ore, minuti e secondi

per incastrare gli impegni giornalieri,

improvvisamente, abbiamo percepito che era giunto il momento

di cambiare l’uso e forse la concezione stessa del nostro tempo.

Per Aristotele (384-322 a.C.) il tempo è identificato dal processo di numerazione degli eventi associato alla nostra percezione del prima e del dopo, mentre gli antichi Romani non avevano dimestichezza né interesse verso

la misurazione delle ore.

Nel IV sec. a.C., i Romani dividevano semplicemente la giornata in due parti, cioè prima e dopo il mezzogiorno, 

un messo dei consoli, nello specifico,  era incaricato di segnare il passaggio del sole al meridiano

e annunziarlo al popolo.

Senza per questo pretendere una modifica per i nostri orologi, l’idea di adottare una concezione più rilassata

del tempo ci ha spinto verso un tipo di attività che ci permettesse di vivere di più e meglio il presente.

Inoltre il concetto di “pausa” che in inglese viene definito aggiungendo il termine “Off” dopo la parola “tempo”, suona come uno “spegnere il tempo”. Ed è esattamente ciò che vorremmo accadesse quando deciderete di passare qui da noi :

spegnere il tempo rivivendo il disinteresse degli antichi Romani

verso il conteggio e la misura delle ore ...

B&B

book now!

Open Space

info
calendar.jpg

Sede

dov siamo
contact
  • Black Facebook Icon